Cucinare in inglese: ricette anti gelosia per bambini e genitori #4 – Torta di Carote e Torta allo Yogurt

Uno dei metodi più efficaci su come cercare di contenere gli attacchi di gelosia dei primogenitI, consiste nel ritagliare dei momenti di gioco esclusivi mamma/figlio maggiore.

Verissimo…ma tra il dire ed il fare spesso ci sta di mezzo…una trottolina di 13 mesi che cammina alla velocità della luce usando qualsiasi oggetto come girello, rovescia molte cose, cerca di scalare la qualunque, ma soprattutto cerca di infilarsi costantemente tra MA e 2G.
Scegliamo un libro da leggere sul divano? Lei arriva e vuole afferrare il libro e salire sul divano! Inizi una costruzione con I lego sul tappeto? lei arriva e la smonta! Cerchi di fare un puzzle? Quale gioia immensa mangiarsi I pezzi!

E qui viene buono il corollario al metodo 1: creare uno spazio “protetto” per il primogenito.

Esperienza di Pancia:
In questo momento l’unico spazio sicuro al quale 3G ancora non arriva è il tavolo della cucina, dove possiamo disegnare, pitturare, attaccare adesivi ma soprattutto cucinare.
Mi sono infatti resa conto che cucinare è un’attività che piace molto a 2G, complice la tata che è anche una super cuoca ed il laboratorio di cucina dell’asilo (di certo non è merito mio) e quindi mi ritrovo almeno una volta alla settimana a fare una torta!

Devo ammettere che cucinare inizia a rilassarmi e a darmi soddisfazione; d’altronde così come amo I cantieri perché mi permettono di vedere I miei progetti realizzati, poter mangiare la nostra torta a colazione non è affatto male.
Lei, la torta, a volte ha bisogno di essere aiutata e pucciata nel latte, ma questi sono inconvenienti del mestiere e di una pessima cuoca come MA.
Dulcis in fundo, la ricetta viene rigorosamente tradotta in inglese ed è quindi un’occasione per scoprire vocaboli nuovi, nuovi numeri ed unità di misura.

Ma eccoci alle due ricette velocissime e “for dummies”:

Ricetta 1: Torta di Carote
Ingredienti:
– 150 gr. farina 00
– 80 gr. zucchero di canna
– 2 carote
– 2 uova
– 1/2 bustina di lievito per dolci
– 20 gr. di burro
– 30 gr. di uvette
– 2 noci tritate (se la mangia anche 3G io non le metto)
– 1 cucchiaio di latte
– 1/2 bicchiere di olio di semi di girasole (dopo aver un po’ studiato sul web, l’olio di girasole dovrebbe andare bene per la cottura in forno)
– noce moscata, e sale q.b.

Procedimento:
Mettere tutti gli ingredienti in una terrina, sciogliere il burro a bagno maria, mescolare bene et voilà! Ricordatevi di imburrare la teglia (io una volta me lo sono dimenticata ma la torta si è staccata lo stesso!), versate il composto, infornate per 1h a 170° e … bon apetit!

Ringrazio l’Agriturismo in Maremma per la fantastica ricetta 😉

Ricetta 2: Torta allo Yogurt
Ingredienti:
– 1 vasetto di yogurt intero naturale da 125 gr. Conservate il vasetto perché va usato come misurino, perfetto per far partecipare I bimbi.
– 3 vasetti di farina 00
– 1 vasetto di zucchero di canna
– 1 vasetto di olio di semi di girasole, vedi ricetta precedente
– 2 uova
– 1/2 bustina di lievito per dolci

Procedimento:
Mettere tutti gli ingredienti in una terrina, mescolare energicamente et voilà!
Noi abbiamo aggiunto anche dei pezzetti di cioccolato per rendere più interessante la cosa.
Cuocere in forno a 180° per circa 35 minuti.

Ricetta tratta dal web ed adattata ai miei gusti (meno zucchero e meno uova). È stata la torta di compleanno di 3G e la sua iniziazione alle uova.
Direi che ha assai gradito 😉

Buon divertimento e buon appetito!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...