Supermercati “leggeri”

MA è un’appassionata di ambiente, natura, sostenibilità ambientale, risparmio energetico e quindi, per forza di cose, anche di rifiuti!
Cerca di non essere troppo integralista, ma crede nella raccolta differenziata (e la suocera infatti teme le mie incursioni in cucina!!!) e ritiene che con il contributo di ogni singolo cittadino gli sprechi possano essere ridotti.
Certo purtroppo poi ci si mette di mezzo il problema dello smaltimento dei rifiuti spesso non proprio ortodosso da parte dell’amministrazione pubblica, le “porcate” effettuate agli alti livelli di multinazionali ed affini…in ogni caso pero’ nascondersi dietro la filosofia del NIMBY (not in my back yard, ovvero non nel mio giardino di casa) non è giusto.
Perché non provare ognuno di noi nel nostro piccolo a fare qualcosa di positivo, riuscendo magari anche a risparmiare qualche euro e a guadagnarci in salute acquistando prodotti più sani?

image
"Una meraviglia della natura!"

A questo proposito vi parlo di un’interessante iniziativa: I supermercati leggeri.
Sono veri e propri punti vendita dove tutti I prodotti sono venduti alla spina,  con conseguente risparmio di contenitori ed imballaggi.
I clienti possono portare I propri contenitori da casa o prenderli in prestito/acquistarli presso il negozio e riutilizzarli per ogni acquisto successivo.
Questo sistema mI era già noto per I prodotti di igiene per la casa, ma non sapevo avessero ampliato l’offerta anche a vari alimenti quali legumi, pasta, riso, frutta secca, caffè, caramelle, pannolini lavabili per bambini ed altro ancora.

In Italia esisite il franchising del “Negozio Leggero“, attivi soprattutto in Piemonte, Lombardia e a Roma.
A Berlino ha appena aperto “Original Unverpackt“, grazie alla raccolta fondi tramite crowdfunding, con più di 600 prodotti alla spina.

Il nostro modo di fare la spesa potrebbe quindi cambiare e dovremo abituarci a fare a meno del packaging.
Certo da bravo architetto penso che anche l’occhio voglia la sua parte, ma sono convinta che con un po’ di buona volonta e tanta creatività si possano ottenere ottimi risultati sia per le shop addicted che per l’ambiente nostro e dei nostri figli 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...