Progetto B&B: un weekend di relax a Torino

MA adora viaggiare e anche con bimbe a carico non demorde!
Certo è più impegnativo e più stancante, ma con una buona organizzazione e tanta pazienza si può fare e sono convinta che siano belle esperienze anche per I bimbi.

MA predilige gli agriturismi ed I bed and breakfast; i primi perché adora stare in contatto con la natura, specialmente con i cani, ed i secondi perché nei B&B si sente più a “casa” e di solito trova più disponibilità per preparare pappe per le bimbe, consigli su dove andare etc etc.

Per questo weekend da amicI a Torino la scelta è caduta sul B&B 83: ci siamo innamorati delle foto degli interni, la zona era comodissima, le recensioni ottime e, dulcis in fundo, aveva una camera perfetta per noi, ovvero una stanza con due ambienti separati da una porta scorrevole, ognuna con un letto matrimoniale.

image

MA e G hanno quindi dormito da una parte, 2G come una principessa nel lettone da sola e 3G ai suoi piedi nel lettino…e si è svegliata solo una volta nella notte: hurray!!! 😉

I B&B sono molto belli perché spesso si riescono a fare delle chiacchere genuine con I proprietari e nelle ultime nostre esperienze I gestori avevano figli piccoli, per cui gli argomenti non sono mancati!
In questo caso abbiamo conosciuto Zeno che dopo varie esperienze all’estero è rientrato nella sua Torino con moglie e figlio e ha trasformato la casa del nonno in un accogliente e curatissimo B&B.

MA ha un animo assai zingaro, ma si rende conto che le sue figlie hanno bisogno di un minimo di stabilità e quindi perché non rimanere lei ferma ed ospitare persone e famiglie di passaggio?
Insomma prima o poi vorrebbe proprio aprire un bel B&B…deve solo decidere dove! 😉

Per quanto riguarda Torino: città molto piacevole e pulita, rilassante il lungo Po ed il Parco del Valentino con tanti giochi per bimbi, InteressantI e a prova di passeggino le vie pedonali del centro.
Purtroppo non abbiamo avuto modo di fare visite culturali, ma torneremo sicuramente a visitare il Museo Egizio (che riaprirà al 100% post ristrutturazione il prossimo 17 Aprile) ed il Museo del Cinema alla Mole Antonelliana con il suo ascensore panoramico.

Spunti architettonici e non:
– Poltrona Tina realizzata con pellet riciclato dalla cascina Abele di Torino in collaborazione con il gruppo Marasma Design, specializzatI in design sostenibile.

image

– I quadri appendi bijoux di Bin Fait

image

– Il gruppo Accordi e Disaccordi con il nuovo cd Bouncing Vibes

Altri B&B che ci sono rimasti nel cuore nei nostri viaggetti con 2G sono:

– B&B Camere a Sud ad Agrigento, gestito alla grande da una coppia di ragazzi con un bimbo coetaneo dI 2G
A Hotel a Mykonos, gestito da una famiglia molto disponibile con 3 figli e 1 cane…una sorta di agriturismo/B&B più che un classico hotel per disponibilità e solidarietà tra genitori 😉

Link utili:
Il blog di Mammagiramondo una “collega” patita di viaggi come me 😉

Annunci

4 pensieri su “Progetto B&B: un weekend di relax a Torino

  1. Commento smaccatamente di parte: bellissima l’idea di MA stanziale e ospiti in migrazione…stanziale vicino agli amici, vero? 😊😘

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...