Ms. Crocodile Dundee – addormentarsi a 9 mesi… e dormire tutta notte…magari!!!

Non so voi, ma coi neonati si finisce sempre a parlare di cacca e allattamento, ovvero di cacca e tette…ed anche questa volta non sono da meno!

In realtà vi parlerò di tette e di 3G che sta per compiere nove mesi: un traguardo molto importante per il suo sviluppo ed il legame con la sottoscritta!

Esperienza di Pancia

Ecco alcune novità del momento:
* Progressiva autonomia nel movimento, con la tecnica del gatton/striscio e tuffo tipo delfino per scavalcare il suo box gonfiabile
* Lallazione violenta e prime parole: ci è parso di sentire un “Mmmmmmammmmmma” e forse anche un “Papapapppppaaaappaa” o “Papà” che dir si voglia (rigorosamente in italiano…forse 😉
* Incontenibile interesse e desiderio di scoperta/demolizione degli oggetti di casa, specialmente quelli preferiti di 2G
* Graduale aumento di interesse verso il cibo e perdita di interesse verso la tetta, che non basta più come dessert per addormentarsi ed è solo un piccolo antipasto prima di una vera colazione!

MA sta quindi studiando nuove tecniche di addormentamento senza tetta che soddisfino questi requisiti:

1) Durata media stimata: 15 minuti! Tutto si gioca quindi sul trovare il momento giusto, né troppo presto, né troppo tardi e nemmeno in contemporanea con la buonanotte a 2G
2) Non includere alcun rito che renda MA insostituibile, nella speranza di poter a breve festeggiare il compleanno di G con un weekend di coppia sulla neve
3) Ridurre il più possibile i movimenti sussultori in braccio, tecnica fino ad ora utilizzata, causa peso assai importante della piccolina

Ecco la strategia implementata, alla “Crocodile Dundee…

… ovvero in braccio tipo koala, canto della ninna nanna e massaggino sul naso in modo da farle tenere gli occhi chiusi e addormentarsi in tempi rapidi…finché dura! 😉

P.S: di notte 3G continua a svegliarsi, un po’ per il raffreddore, un po’ per l’aria nella pancia e un po’ “così per fare!”
Dietro consiglio del pediatra MA cerca di attuare la tattica dell’addormentamento super coccolato in braccio, poi a nanna nel suo lettino e mai più in braccio fino al mattino seguente.
Durante tutte le chiamate notturne sta tentando una graduale diminuzione delle attenzioni: prima ciuccio + carezze + ninna nanna, poi solo carezze con ninna nanna ed infine solo conforto della voce della mamma…e da stasera verrà spostata dalla “camera coi topi” al salotto…chissà!

Link utile: UPPA – Bibidi, Babidi Bu – un articolo molto divertente di Piermarini (lo stesso di “Io mi svezzo da solo”)

Annunci

2 pensieri su “Ms. Crocodile Dundee – addormentarsi a 9 mesi… e dormire tutta notte…magari!!!

  1. ahimé…. :(((

    p.s. la llazione non è in italiano ma in lingua universale :)) nelsenso che i nessi ma e ba/pa sono universale e i bimbi lallano uguale in tutte le lingue :))

    notte, buona (speriamo)

    1. In questo momento direi che 3G dice: “Mamma!”, mentre 2G dice “Mummies!”, come ha imparato al playgroup…un bel delirio!!! Penso cmque sia una bella fortuna, se davvero riusciranno ad imparare l’inglese giocando!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...