L’importanza di dare il buon esempio

Noi genitori in genere ci scervelliamo su come poter educare al meglio i nostri figli, come fare a trasmettergli i valori in cui crediamo e a farli crescere rispettosi degli altri ma anche sicuri delle loro capacità…questi almeno sono alcuni capisaldi della nostra famiglia.
A volte la stessa MA si dimentica, però, che dare il buon esempio è fondamentale…per fortuna la signorina di casa 2G ogni tanto la rimette in riga 😉

Esperienza di Pancia:
MA è fermamente convinta che lo stare a tavola sia un momento di gioia e di condivisione, non una situazione stressante il cui unico obiettivo è … Mangiare purché sia!
Per questo motivo nessun giocattolo può essere portato a tavola e non si guarda la televisione (in realtà non l’abbiamo proprio, ma vediamo ciò che ci interessa sul pc o sullo smartphone), ma si sta insieme e si chiacchiera.
Da qualche settimana 2G ha iniziato a portare a tavola qualche piccolo gioco che posa al lato del piatto e ogni un per due lo prende, gli dà i bacini, gli parla…tutte cose molto carine ma che la distraggono, facendo diventare tutto freddo e prolungando ogni pasto per un tempo infinito.
Porta a tavola anche il suo magico smartphone e continua a consultarlo, a digitare etc etc.
MA spesso le ricorda di posare il gioco, di non alzarsi da tavola, ma la situazione non cambia anche se si arrabbia…poi le arriva l’illuminazione…2G chi vedrà mai comportarsi in questo modo dissociato e fastidioso?!?….oooppps ;).

Da stamattina, quindi, tutti i cellulari, inclusi quelli di mamma e papà, rimangono in salotto…e quando si va a tavola: “nessuna distrazione, vero mamma?!?”

Avete mai notato, in positivo o negativo, nuovi modi di fare dei vostri bimbi?
Facciamo attenzione, perche’ sono davvero delle spugne e poi non ci possiamo proprio lamentare !!! 😉

Annunci

5 pensieri su “L’importanza di dare il buon esempio

  1. Verissimo, quando lo vedo che a 16 mesi prende un giocattolo e lo mette all’orecchio dicendo “onto onto” come un manager impegnato mi vengono i brividi …

    1. Troppo carino! 2G scorre col dito sullo schermo che è un piacere ed ogni tanto scrive dei post! 3G è già attirata in modo entusiasta dalla luce dello smartphone… Dei veri nativi digitali 😉

  2. Troppo vero! Ora il pupo è posseduto dalla scimmia di imitarmi, o meglio, è incuriosito da tutto quello che faccio e che manipolo e vuole assolutamente metterci le mani anche lui. Però un portato positivo della faccenda è che, udite udite, a 6 mesi e mezzo beve dal bicchiere senza rovesciarsi addosso il liquido! Oggi gli abbiam dato perfino il brodo così eheheh

    In ogni caso il principio imitativo è la base dell’apprendimento, anche a livello neuronale 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...