La riscossa del nonno!

Dal mio “diario” – 22/8/2013

Con l’arrivo di 2G e l’inevitabile inesperienza dei neo genitori, in casa c’era un clima di agitazione e ai nonni specialmente maschi veniva lasciato poco spazio.
Poi 2G è cresciuta, la mamma si è un po’ rilassata e dopo il primo compleanno l’interazione è andata crescendo fino a raggiungere grandi traguardi: interi weekend da sola coi nonni, per la gioia di tutti, vita di coppia di mamma e papà inclusa!

L’esperienza di Pancia:
Con 3G la situazione era già rodata ed anche il nonno B. ha potuto fin da subito inserirsi alla grande!
In questa settimana di vacanza in montagna insieme si è cimentato in grandi prese in braccio, sistemazione e modifica di giochi per la sdraietta, ma soprattutto un canto in “Giese” tipo campana tibetana che ha rapito e riempie di gioia 3G per mezzore intere 😉
MammArch in previsione di serate difficili ha registrato l’inimitabile suono baritono e lo conserva al sicuro tra i suoi assi nella manica!

… e i nonni della vostra famiglia in quali performance si cimentano? Sono già riusciti a fare il passaggio di ruolo da genitori a nonni?
E’ un tema hot, lo so! Commentate, raccontate e magari sfogatevi…tanto potete rimanere anonimi 😉

Annunci

2 pensieri su “La riscossa del nonno!

  1. Per quanto ci riguarda, i nonni si cimentano nell’arte sublime (per loro) dell’assenza, salvo poi pontificare su tutte le “mancanze” e le “cattive abitudini” messe in atto dalla sottoscritta in questi mesi. ‘na favola insomma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...